2017 04 09 - TS Festa rustica delle Palme

Come da numerosi anni, anche stavolta il Club 41 Trieste ha festeggiato in numerosa compagnia la “Domenica delle Palme”.

Festa rigorosamente “campestre”, nella casa di campagna del ns. Socio Fredi, abbiamo celebrato in modo “come consuetudine” luculliano la giornata.

Un sole splendente, l'erba verde e la griglia profumatissima hanno accolto Soci, consorti, figli, nipoti, amici vari.

Gli antipasti confezionati rigorosamente in casa, le torte salate, i salumi, gli ossibuchi e l'agnello alla greca stupendamente preparato da Fabiola consorte del padrone di casa Fredi e poi “dulcis in fundo” una marea di dolci caserecci sapientemente proposti dalle ns. consorti hanno garantito la piena riuscita della giornata.

Il tutto , abbondantemente annaffiato con Prosecco, Ribolla gialla, Malvasia Istriana, Tocai autentico e Refosco ha permesso una più agevole digestione.

Che dire poi del gran finale animato dall'esibizione di un variegato gruppetto di Soci, figli ed Amici che hanno allietato musicalmente la compagnia con canzoni tipicamente triestine ed internazionali.

Come da tradizione la ns. cara Almerina Samaritan ha distribuito a tutte le ns. signore il simbolo della giornata: la Palma benedetta.

 

Come sempre una gran bella Festa.

 

Paolo Macor